LE CERTIFICAZIONI

“Anche l’abito fa il monaco”

In un settore delicato come quello della gestione del credito, la professionalità ed il rispetto di procedure, regole e codici deontologici sono fondamentali.

La IRS da sempre, nell’ottica di fornire un servizio sempre al top degli standard qualitativi, ha scelto di certificare le proprie competenze e la propria organizzazione del lavoro.

Per questo siamo membri di UNIREC e dunque aderenti al “Codice di Condotta per i processi di gestione e tutela del credito” sottoscritto il 6 maggio 2015 tra l’Unione Nazionale Imprese a Tutela del Credito e 5 importanti Associazioni dei Consumatori (Adiconsum, Cittadinanzattiva, Federconsumatori, Movimento Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino); siamo certificati UNI EN ISO 9001 per la qualità ed in fase di implementazione del sistema per la gestione della Responsabilità Amministrativa delle Imprese (D.Lgs. 231).

Tra i vari enti certificatori presenti sul mercato, abbiamo deciso di certificare la nostra UNI EN ISO 9001  tramite il Bureau Veritas SpA,  in quanto accreditato presso “Accredia” (l’Ente Unico nazionale di accreditamento designato dal governo italiano). Si tratta questa di un’ulteriore garanzia a favore del nostro sistema per la qualità.

Per poter garantire un servizio ancor più corretto dal punto di vista etico e morale, abbiamo inoltre aderito al Codice Procedurale in materia di gestione e tutela del credito recentemente elaborato dall’OIC – Osservatorio Imprese Consumatori. Tale riconoscimento rafforza il grado di professionalità e affidabilità etica e morale della nostra struttura operativa, rete esattoriale inclusa, agli occhi di tutti i soggetti con cui ci interfacciamo regolarmente nell’ambito del recupero crediti (Associazioni a tutela dei consumatori, clienti debitori, mandanti, fornitori, competitors), e attesta ulteriormente l’intenzione della nostra società di fornire alle proprie mandanti un servizio in costante miglioramento ed al passo con i tempi. Siamo altresì membri di Confindustria in quanto crediamo che l’incontro e l’instaurazione di  relazioni tra imprenditori, l’aggregazione su progetti comuni e l’interscambio di idee e informazioni siano prerogative base di società quali la nostra.

Fummo tra i più entusiasti ad ottenere la già certificazione EBITEC, rilasciata dall’allora Ente Bilaterale Nazionale per la tutela del Credito, per attestare il corretto operato delle realtà attive nel mercato della gestione e del recupero dei crediti.

L’attività di formazione e certificazione sviluppata dall’EBITEC si basava sulle linee guida indicate nella Circolare del Ministero dell’Interno n. 557/PAS/6909/12015 (1) e, malgrado la sua recente dismissione, contribuì a far assumere alla nostra azienda un modello organizzativo altamente strutturato e all’avanguardia. Infatti, nonostante l’Ente Bilaterale Nazionale per la tutela del Credito e le sue iniziative di formazione e certificazione non siano più attive, in IRS stiamo continuando a rispettare e addirittura rafforzare le procedure che ci consentirono di certificarci EBITEC.

E’ proprio in quest’ottica che prevediamo la prossima adesione a nuovi standard procedurali che contribuiscano ulteriormente alla qualificazione dell’attività di valorizzazione e recupero del credito in modo etico e sostenibile.